Libia: documenti Usa confermano

foto1
Visitare Musei e Monumenti - Eventi Culturali e Mostre d'Arte , Teatri ...Vizitoni vepra arti, muzeume, teatro ...Visita las obras de arte, museos, teatros ......
foto1
Tutto per il Turismo ....Viaggi, Vacanze ....passeggiare per ROMA ...Все для туризма .... Путешествия, отдых .... прогуляться РИМ .....
foto1
Notizie di Roma Capitale..... Alberghi, Hotel ....B & B.
foto1
Eventi , Sport e Divertimento....Cinema.
foto1
Dove mangiare .....Ristoranti, Pizzerie.....Pasticcerie -- Где поесть ... Рестораны, Пиццерии ... Печенье
cell.334 9142800
info@tuttaroma.org

Realizziamo video presentazioni della Sua attività, prodotti e servizi. Banner e pagine web dedicate su questo portale.. Costruzione e gestione siti web, E-commerce. Per ulteriori info puoi scriverci dal modulo Contatto .

QRCOM

Mangiare a Roma

Mangiare

RISTORANTI, PIZZERIE, PASTICCERIE, A DOMICILIO, CATERING.......

Leggi QUI

Divertimento

Divertirsi a Roma

LunaPark, Cinema, Eventi, Sport

Leggi Qui

Shopping a Roma

Shopping

GIOIELLI, CENTRI COMMERCIALI, HI TECH, NEGOZI COMPUTER, LIBRERIE, PROFUMI E COSMESI ....

Leggi Qui

Muoversi a Roma

Muoversi a Roma

AUTONOLEGGIO, TAXI, PULMAN TURISTICI, AUTOLINEE.

Leggi Qui

Benessere

BENESSERE

Massaggi, Centri Benessere

Leggi Qui

Geo visite

Hosting su Aruba.it

Contattaci per la tua Pubblicità

Newsscroller Roma

Pubblicità

La tua azienda con il logo o la tua pagina nel sito di tuttaroma.org alla categoria di appartenenza

Contatto


Siti Web

Si realizzano siti e portali Web . E-commerce

CONTATTACI


Pubblicità

La tua azienda con il logo o la tua pagina nel sito di tuttaroma.org alla categoria di appartenenza

Contatto


Siti Web

Si realizzano siti e portali Web . E-commerce

CONTATTACI


Pubblicità

La tua azienda con il logo o la tua pagina nel sito di tuttaroma.org alla categoria di appartenenza

Contatto


Siti Web

Si realizzano siti e portali Web . E-commerce

CONTATTACI


Pubblicità

La tua azienda con il logo o la tua pagina nel sito di tuttaroma.org alla categoria di appartenenza

Contatto


Siti Web

Si realizzano siti e portali Web . E-commerce

CONTATTACI


Pubblicità

La tua azienda con il logo o la tua pagina nel sito di tuttaroma.org alla categoria di appartenenza

Contatto


Siti Web

Si realizzano siti e portali Web . E-commerce

CONTATTACI


Pubblicità

La tua azienda con il logo o la tua pagina nel sito di tuttaroma.org alla categoria di appartenenza

Contatto


Siti Web

Si realizzano siti e portali Web . E-commerce

CONTATTACI


Pubblicità

La tua azienda con il logo o la tua pagina nel sito di tuttaroma.org alla categoria di appartenenza

Contatto


Siti Web

Si realizzano siti e portali Web . E-commerce

CONTATTACI


Pubblicità

La tua azienda con il logo o la tua pagina nel sito di tuttaroma.org alla categoria di appartenenza

Contatto


Siti Web

Si realizzano siti e portali Web . E-commerce

CONTATTACI



MENU IT

Accesso Utenti

Registrazione gratuita al sito per poter accedere a tutti i servizi

Facebook Like

Miss Africa 2015

Danzatori alla serata di Miss Africa Beauty Italy

Libia:  documenti USA confermano, fu guerra contro l'Italia -

Washington, 12 gen –

Dai documenti recentemente desegretati del Dipartimento di Stato americano emerge chiaramente che il conflitto in Libia fu scatenato da Francia e Inghilterra con la regia degli Usa per modificare lo status quo delle relazioni commerciali e degli equilibri geopolitici della regione facendoli pendere maggiormente a nostro sfavore. Grazie al Foia (Freedom Of Information Act) parte della corrispondenza dell’allora Segretario di Stato Hillary Clinton (in carica dal 2009 al 2013) è stata pubblicata

sul sito del Dipartimento di Stato. Tramite i vari carteggi, soprattutto con un personaggio molto vicino storicamente alla famiglia Clinton, Sidney Blumenthal (detto “Sid”), vera e propria “gola profonda” per la questione libica, sono emersi dettagli che hanno provato quello che sino ad oggi è stato solo un esercizio mentale di logica politica: Francia e Inghilterra hanno voluto quella guerra per mettere le mani sul mercato libico ed estromettere l’Italia, sino ad allora partner privilegiato.

 

Le motivazioni dell’intervento francese in Libia (1)

Cominciamo con una precisazione: l’Italia sino al 2011 deteneva, tramite l’Eni, la fetta di maggioranza della produzione e commercializzazione degli idrocarburi della Libia. Questo grazie ai buoni rapporti che interocorrevano, seppur con alterne fasi di crisi, tra Roma e il Colonnello Gheddafi. Poi qualcosa è cambiato, e grazie alla guerra civile la produzione e la relativa esportazione di idrocarburi è crollata, nel 2014, del 9,7%. Questo ovviamente è un fattore strutturale, del resto ogni guerra comporta che le normali attività si vedano ridimensionate se non addirittura scompaiano, e anche la francese Total ha visto la sua produzione diminuire, ma la volontà dell’allora Presidente francese Sarkozy di ottenere una fetta maggiore della produzione di petrolio libico è stata ampiamente raggiunta nel corso degli anni successivi.

Le motivazioni dell’intervento francese in Libia (2)

Oltre alle questioni petrolifere, la Francia ha voluto rovesciare Gheddafi per poter porre fine alle controversie geopolitiche che riguardano l’Africa del Nord e quella sub-sahariana che la vedono come protagonista. In una mail in particolare infatti viene esplicitamente riferito alla Clinton che Sarkozy intende aumentare la propria influenza in Nord-Africa e porre fine ai piani di Gheddafi di sostituirsi alla Francia come potenza dominante nell’Africa francofona.

Tutto questo fa da corollario al piano francese di impedire alla Libia di usare le proprie riserve di oro e di argento, che secondo le fonti di Blumenthal ammonterebbero a circa 143 tonnellate per risorsa, al fine di sostiutire il Franco francese con una moneta pan-africana basata sul Dinaro d’oro libico. Abbastanza quindi per causare più di un mal di pancia ai governanti di oltralpe.

I ribelli addestrati da francesi e inglesi

Sempre dal carteggio tra la Clinton e Blumenthal apprendiamo che in Libia si sono mossi altri registi che hanno coordinato la caduta di Gheddafi: difatti risulta che truppe speciali francesi, inglesi ed egiziane hanno addestrato i ribelli nell’Egitto occidentale, ed in modo limitato anche nello stesso territorio libico a sud di Bengasi. Registi che hanno anche spinto per una divisione della Libia per assecondare i propri interessi petroliferi, come si apprende da una mail inviata l’8 marzo del 2012 all’ufficio della Clinton sempre dal solito “Sid”. In particolare in questa lettera viene affermato che i servizi segreti francesi (DGSE) e inglesi (SIS-MI6) hanno attivato contatti di lunga data con i leader tribali e civici della Libia orientale per sollecitare l’instaurazione di una regione semiautonoma nella Cirenaica in modo da garantire ai rispettivi paesi opportunità commerciali nella regione che potessero ripagare Parigi e Londra per l’impegno profuso nella campagna militare. Questa necessità nasce, come si può leggere nel documento, “dall’inabilità del governo del Consiglio Nazionale di Transizione (NTC) a Tripoli di riorganizzare efficacemente il paese e di negoziare in maniera efficace ed efficiente con gli interessi commerciali dell’Occidente”.

Insomma, se sino ad oggi qualcuno poteva ancora farsi pie illusioni sulla bontà dell’intervento militare in Libia, ovvero che fosse solamente volto ad abbattere una “dittatura” per cambiarla con una “democrazia”, con quanto emerso dalle mail dell’ex Segretario di Stato americano sarà costretto a risvegliarsi dal sogno idilliaco delle “Primavere Arabe” così tanto coccolato dai governanti dell’Occidente, e questo risveglio puzza di petrolio

Cambio Lingua

Cambia lingua – 更改語言 – dili değiştir – Изменить язык – تغيير اللغة - Change language - Ndryshimi - Gjuha - Changer de langue - Sprache ändern – Mudar língua – 言語の変更 –

clicca sulle bandierine

Prenota Viaggi

BetClic Scommesse

Top sell

Importazione Top Auto

CEI

Consulenza Elettronica ed Informatica
Tutti i servizi di elettronica ed informatica ad Aziende e Privati

TVRoma1

la WEB TV di Roma Capitale

Global Consulting

Consulenza per l' Internazionalizzazione
--Konsulencë për Biznes Ndërkombëtar – استشارية لإدارة الأعمال الدولية Консультирование по вопросам международного бизнеса – 国際ビジネスのためのコンサルティング – Uluslararası İş Danışmanlığı – Consultancy for International Business – 諮詢國際業務 – Beratung für International Business –

News Letter

Iscrizione gratuita per ricevere notizie ed aggiornamenti di pubblica utilità

Grazie


NOTA! I nostri cookie e quelli installati da terze parti ci aiutano a migliorare i nostri servizi online anche per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze.   Se ne accetti l'uso continua a navigare sul nostro sito. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca su : PER SAPERNE DI PIU'

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

_____________________________________________

Sito dedicato gratuitamente all'informazione di ogni genere nella Regione Lazio ed in primis per Roma Capitale "una città vivibile" per il benessere di tutti.

Articolo 21 della Costituzione della Repubblica Italiana:
Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

_____________________________________________________

Contatore accessi gratuito

contatore accessi

contatore